‘La Cia voleva rapire e assassinare Assange’

Set 27, 2021

  • Condividi l'articolo

     La Cia voleva rapire ed eventualmente assassinare Julian Assange. I piani furono discussi all’interno dell’amministrazione Trump nel 2017, quando il fondatore di Wikileaks era rifugiato nella sede dell’ambasciata dell’Ecuador a Londra, ed emergono da nuove carte rivelate da Yahoo! News e rilanciate dai media internazionali. A volere una guerra totale contro Assange sarebbe soprattutto l’allora segretario di stato Mike Pompeo, ex capo di quella Cia che a causa di Wikileaks aveva sofferto la più grave perdita di dati della sua storia.
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Banche: Bcc E-R, all’Europa chiediamo proporzionalità

    Banche: Bcc E-R, all’Europa chiediamo proporzionalità

    (ANSA) - BOLOGNA, 23 OTT - "Con la riforma del credito cooperativo del 2016, nel 2019 sono nati i gruppi bancari cooperativi e sono entrati nella vigilanza della Banca Centrale Europea. Questo ha determinato delle regole che sono uniformi su tutti i gruppi bancari e...

    Salute:E-R;da 25/10 vaccino anti-influenza, pronte 1,5 mln dosi

    Salute:E-R;da 25/10 vaccino anti-influenza, pronte 1,5 mln dosi

    (ANSA) - BOLOGNA, 23 OTT - Al via, da lunedì, la campagna vaccinale contro l'influenza in Emilia-Romagna dove, a disposizione dei cittadini, ci sono un milione e mezzo di dosi la cui fornitura sarà completata entro la fine di novembre. E' quanto rende noto la Regione...