La Fed alza i tassi di interesse dello 0,75%

Condividi l'articolo

La Fed alza i tassi di interesse dello 0,75% portando il costo del denaro in una forchetta fra il 3% e il 3,25%, ai massimi dal 2008. Si tratta del quinto rialzo dei tassi dall’inizio dell’anno e del terzo consecutivo da 75 punti base (il costo del denaro è salito di un quarto di punto in marzo e di mezzo punto in maggio). Gli attuali rialzi dei tassi di interesse sono appropriati, afferma la Fed, sottolineando che l’inflazione resta elevata. 
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte