‘La mia vita nei Dire Straits’, l’autobiografia di John Illsey

Nov 10, 2021

  • Condividi l'articolo

    JOHN ILLSLEY, LA MIA VITA NEI DIRE STRAITS’ (EPC EDITORE, PP 368 EURO 20)

    Unica e inedita esce l’11 novembre, contemporaneamente in Inghilterra e in Italia, l’autobiografia ‘La mia vita nei Dire Straits’ scritta da John Illsley, membro fondatore, bassista e colonna portante del gruppo rock britannico, con la prefazione del cantante della band e amico Mark Knopfler. Il libro, pubblicato da Epc Editore, con inserti a colori, è acquistabile anche negli store digitali.

    Nel libro John Illsley evoca lo spirito degli anni Ottanta e racconta la storia di una delle più grandi band dal vivo dell’epopea del rock, un fenomeno musicale globale. Partendo dai suoi improbabili esordi nel Middle England, Illsley ripercorre l’ascesa della band, dagli inizi modesti in squallidi pub alle location più famose del mondo, dai circoli dei lavoratori al Madison Square Garden, dai concerti condivisi con gruppi punk scatenati al palcoscenico del Live Aid a Wembley, finché, alla fine, le esigenze massacranti dei tour su scala globale e di una vita sotto i riflettori pretesero il loro inevitabile prezzo.

    I Dire Straits hanno riempito stadi giganteschi in tutto il mondo e venduto centinaia di milioni di dischi. I loro brani classici – ‘Sultans of Swing’, ‘Romeo & Juliet’,, ‘Money for Nothing’, ‘Brothers in Arms’ – hanno formato la colonna sonora di una generazione e restano vivi ancora oggi: continuano a vendere, continuano a essere trasmessi nelle radio di tutti i continenti. La storia di John è anche un tributo al suo grande amico Mark Knopfler, la voce solista, l’autore dei testi e il talentuoso chitarrista della band. Loro due sono stati gli unici membri della band a percorrere tutto il percorso durato quindici anni. “È stata una grande avventura e un viaggio pazzesco, con tutti i suoi momenti comici, le assurdità, la stanchezza, la follia e la tristezza” dice Mark Knopfler.

    Epc Editore, che opera nel settore editoriale italiano dal 1949 con riviste e un catalogo di oltre 500 volumi, ha inaugurato nel 2018 una collana interamente dedicata al settore musicale partita dall’autobiografia dei Pink Floyd firmata dal batterista Nick Mason. 


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Rimini. Morte del parà per atti di “nonnismo”: assolto il militare

    Rimini. Morte del parà per atti di “nonnismo”: assolto il militare

    La morte del parà Emanuele Scieri non è responsabilità di Andrea Antico, sottufficiale del 7° Reggimento Vega di stanza a Rimini, assolto per non aver commesso il fatto dall'accusa di omicidio volontario. Con la stessa sentenza il giudice per le indagini preliminari...