La morte delle due sorelle, ‘auto urtata da un animale’

Dic 27, 2021

Condividi l'articolo

(ANSA) – ROMA, 27 DIC – La famiglia di Antonella e Lorena
Flores Chevez, morte a Roma a 23 e 19 anni nello schianto della
loro auto, ne è convinta: a provocare l’incidente è stato un
evento esterno. Le telecamere sul luogo dell’incidente però non
hanno ripreso nessun’altra vettura ma, si apprende oggi da
Repubblica, delle chiazze di sangue sull’asfalto un centinaio di
metri prima del punto in cui l’auto con a bordo le due sorelle
si è andata a schiantare contro un albero. Sangue che, secondo
la famiglia, farebbe propendere per la presenza di un animale,
forse un cinghiale, che avrebbe impattato con l’auto facendo
perdere il controllo della vettura ad Antonella, la maggiore
delle due sorelle che era alla guida. Sulla dinamica
dell’incidente sono ancora in corso indagini della polizia
locale che nei giorni scorsi ha effettuato i rilievi sul posto e
ha acquisito le immagini delle telecamere della zona per poter
ricostruire con esattezza l’accaduto. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte