Lasciano bimbo solo in auto, genitori denunciati a Cagliari

Condividi l'articolo

(ANSA) – CAGLIARI, 12 NOV – Il pianto disperato di un bambino
di 3 anni e mezzo, chiuso in auto da solo nel parcheggio di un
centro commerciale, ha richiamato l’attenzione dei passanti che
hanno subito chiamato i carabinieri. A lasciarlo da solo una
coppia di pakistani, entrambi 39enni, ieri sera nel parcheggio
di “Risparmio Casa” alla periferia di Cagliari.
    I due genitori sono stati denunciati per abbandono di persone
minori o incapaci.
    I carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di
Cagliari, arrivati in viale Monastir dove era stata segnalata la
presenza del bambino, lo hanno trovato che piangeva
disperatamente e si agitava all’interno di un’auto chiusa a
chiave.
    Dopo qualche minuto sono arrivati i genitori, che hanno fornito
giustificazioni poco plausibili sulla loro assenza e non
coincidenti con le dichiarazioni rese da alcuni testimoni e con
la visione delle immagini del sistema di videosorveglianza
presente sul posto. I due pakistani non si erano dunque
allontanati solo per alcuni istanti così come hanno sostenuto ai
carabinieri, e sono stati denunciati. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte