Lavoro: rider di Just Eat a Bologna avranno una sede fisica

Giu 17, 2022

  • Condividi l'articolo

    I rider di Just Eat di Bologna avranno una sede fisica, un hub aziendale, che garantirà ai fattorini servizi come sale di attesa in caso di condizioni meteo avverse, spazi idonei alla riparazione di cicli e motoclicli, sale ristoro con servizi igienici e spazi per l’esercizio dell’attività sindacale. Lo prevede un’intesa siglata ieri, giovedì 16 giugno 2022, fra la Filt-Cgil di Bologna insieme alla rappresentanza sindacale, e la società Takeaway.com Express Italy, del gruppo Just Eat Takeaway.com.
        Just Eat Takeaway, ricorda la Cgil, è una realtà aziendale che opera nel settore del food delivery impiegando oltre 5.000 lavoratori, tutti contrattualizzati con rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato “grazie al primo storico accordo sindacale sottoscritto a livello nazionale nel marzo 2021, che riconosce ai rider il modello di lavoro basato sulla subordinazione e sulla contrattazione sindacale, a differenza delle altre piattaforme di food delivery, che continuano con il sistema delle false partite Iva”. A Bologna i rider di Just Eat sono circa 300.
        Per individuare il luogo in cui sorgerà l’hub, azienda e sindacato chiederanno un tavolo di confronto col Comune. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Covid: in Emilia-Romagna quasi 5mila casi e tre morti

    Covid: in Emilia-Romagna quasi 5mila casi e tre morti

    (ANSA) - BOLOGNA, 26 GIU - Continuano a crescere, in Emilia-Romagna, sia i contagi da Coronavirus, sia i ricoverati per patologie correlate. Si contano ancora tre morti, tutte donne, fra le quali una 56enne in provincia di Ferrara.    Nelle ultime 24...