Lecce: fiducia Baroni ma mancheranno i gol di Coda

Lug 31, 2022

Condividi l'articolo

Dopo avere vinto la cadetteria dando spettacolo il Lecce di Marco Baroni cerca di fare bella figura in serie A. Mancherà il protagonista della promozione, Massimo Coda, capocannoniere delle ultime due stagioni, passato al Genoa. Al suo posto è arrivato dallo Zurigo il veloce Ceesay. Il nuovo attaccante duettera’ con un altro acquisto di peso, l’esterno Di Francesco proveniente dalla Spal. Ma reclama spazio un giovane promettente, il milanista e nazionale Under 21 Lorenzo Colombo.
    Perno del centrocampo sarà il croato Bistrovic, che ha esperienza in Champions col Cska e nel campionato turco.
    L’esperto Pantaleo Corvino dopo avere incassato il no di Maxsimovic ha chiuso in difesa con Baschirotto. A spingere sulla sinistra sarà lo juventino Frabotta, che deve riscattare un’annata incolore. Dalla Samp è arrivato il centrocampista Askildsen ma il colpo più interessante è l’acquisizione del talentuoso giovane ceco Samek. La porta sara’ difesa da Falcone, che l’anno scorso per un po’ aveva soffiato il posto ad Audero.
    Manca qualcosa per completare l’opera, in difesa: contatti sono in corso per arrivare a Ceppitelli o a Ceccaroni, per aumentare il tasso di esperienza, basilare in serie A. Baroni si fida molto del suo gioco e, coi giocatori giusti, puo’ giocarsi la salvezza fino all’ultimo. Formazione (4-3-3): FALCONE, Calabresi, Tuia, Dermaku, FRABOTTA, Helgason, Hjulmaro, BISTROVIC, Strefezza, CEESAY, DI FRANCESCO. All.: Baroni. 
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte