Lega Pro;per Cerciello Rega torneo annuale in scuole

Set 25, 2021

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – SOMMA VESUVIANA, 25 SET – Un torneo tra le scuole
    per ”proseguire nel segno della vita” in memoria e ”nell’esempio di Mario Cerciello Rega”, il carabiniere ucciso
    a luglio del 2019 a Roma, ricordato oggi nel corso della terza
    giornata della legalità organizzata dalla Lega Pro. E’ quanto
    annunciato a Somma Vesuviana (Napoli), dallo stesso presidente
    della Lega Pro, Francesco Ghirelli, il quale ha sottolineato che
    quest’anno non si è potuto svolgere il torneo tra le squadre
    giovanili in ricordo del milite ucciso a Roma, e che le parole
    degli studenti presenti alla manifestazione di oggi lo hanno
    indotto a pensare ad un cambiamento dello stesso. ”Ho parlato
    con gli studenti prima dell’assemblea – ha detto – ho capito che
    dobbiamo consegnare a loro il compito di lavorare per essere
    elementi di esempio e di educazione in memoria di Mario. Una
    professoressa mi ha detto che hanno dovuto fare il sorteggio per
    essere qua. Ho capito quanto ci tenessero e quanto la pandemia
    ha colpito anche oggi. Non possiamo consentire che ci sia un
    sorteggio. Bisogna cambiare quindi il torneo, e fargli avere uno
    svolgimento più ampio, tra le stesse scuole, in modo che ognuno
    possa fare la sua parte come faceva Mario. Un torneo che duri
    mesi fino all’anno prossimo, quando si svolgerà di nuovo il
    memorial in ricordo del carabiniere, che amava il calcio, uno
    sport di inclusione, il più popolare al mondo perchè non ha
    bisogno di vocabolario”. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Europa League: Spalletti, grande partita di tutta la mia squadra

    Europa League: Spalletti, grande partita di tutta la mia squadra

    (ANSA) - NAPOLI, 21 OTT - ''Abbiamo vinto grazie a un grandissimo atteggiamento perché la partita non era facile. Si è visto che questa squadra giocando chiusa poteva creare problemi sulle ripartenze e dunque era necessario che noi tenessimo equilibrio e pazienza per...

    La regina Elisabetta ha trascorso la notte scorsa in ospedale

    La regina Elisabetta ha trascorso la notte scorsa in ospedale

    La regina Elisabetta, 95 anni, ha trascorso la notte scorsa in ospedale. Lo ha reso noto stasera Buckingham Palace, dopo essersi limitato ieri ad annunciare che la sovrana aveva rinunciato a una visita in Irlanda del Nord su raccomandazione dei suoi...