Libano: ergastolo ai membri di Hezbollah per omicidio Hariri

Giu 16, 2022

  • Condividi l'articolo

    Sono stati condannati all’ergastolo e in via definitiva dal Tribunale speciale per il Libano con sede in Olanda due membri di spicco del movimento armato libanese filo-iraniano Hezbollah, già condannati in appello per l’uccisione, nel 2005 a Beirut, dell’ex premier libanese Rafiq Hariri, assassinato in un attentato dinamitardo assieme ad altre 21 persone.
        Secondo la corte, presieduta dalla giudice Ivana Hrdli?ková, i due uomini, Hasan Habib Merhi e Hussein Oneissi, “avevano pienamente consapevolezza che il progetto di attentato nel cuore di Beirut avrebbe ucciso Rafiq Hariri”.
        In questo senso, ha scritto la giudice su Twitter, hanno agito con premeditazione e si sono resi colpevoli di crimini di “estrema gravità” e che hanno “fatto precipitare i libanesi in uno stato di terrore”.
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Trovato morto con la gola tagliata ex sindaco del Lodigiano

    Trovato morto con la gola tagliata ex sindaco del Lodigiano

    (ANSA) - CORTE PALASIO (LODI), 27 GIU - È stato trovato morto ieri sera nel giardino di casa sua a Corte Palasio con due fendenti alla gola Pierangelo Repanati, 57enne giornalista ed ex sindaco del comune del Lodigiano.    I vicini di casa hanno sentito...

    Tennis: Wimbledon; Fognini subito fuori

    Tennis: Wimbledon; Fognini subito fuori

    (ANSA) - ROMA, 27 GIU - Esordio da dimenticare per Fabio Fognini nel day 1 del main draw maschile di Wimbledon, terzo Slam del 2022, scattato sui prati dell'All England Club di Londra. Il veterano azzurro, n.63 del ranking, ha ceduto all'olandese Tallon Griekspoor,...