L’Italia resta indietro in capacità di resilienza e ripresa

L’Italia resta indietro nella capacità di resilienza e di ripresa dell’economia. E’ quanto emerge dal rapporto sulla competitività del World Economic Forum “Global Competitiveness Report” in cui si rileva che per quanto “la maggior parte dei Paesi non sia ancora pronta per la trasformazione, l’Italia è in ritardo in 9 delle 11 priorità identificate. I due aspetti in cui l’Italia è relativamente meglio preparata sono la disponibilità al quadro della concorrenza e agli incentivi a dirigere le risorse finanziarie verso investimenti e inclusione a lungo termine”. 


Fonte originale: Leggi ora la fonte