Lobby nera: si indaga su vasta rete attorno a Jonghi Lavarini

Ott 6, 2021

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – MILANO, 06 OTT – Una rete di persone molto vasta che
    ruota attorno a Roberto Jonghi Lavarini, detto il ‘Barone nero’,
    che faceva da perno e da tramite. E’ un fronte dell’inchiesta
    milanese, scaturita da quella giornalistica di Fanpage, sulla
    cosiddetta ‘lobby nera’ e su presunti finanziamenti illeciti per
    la campagna elettorale di Fratelli d’Italia.
        I pm Basilone e Polizzi hanno ascoltato come teste il
    giornalista ‘infiltrato’ che ha ricostruito tre anni di
    frequentazioni nel mondo della destra milanese. Oltre al
    finanziamento illecito e al riciclaggio contestati a Jonghi
    Lavarini e Carlo Fidanza, verifiche sono in corso anche su
    profili di apologia di fascismo.
        Nei giorni scorsi gli investigatori della Gdf hanno acquisito
    le registrazioni, ossia il materiale ‘grezzo’, di Fanpage da cui
    poi è stata tratta la prima parte dell’inchiesta. E proprio da
    quel filmato viene a galla un presunto sistema di “lavanderia”,
    di cui parla Jonghi Lavarini, per pulire soldi versati in nero
    destinati alla campagna elettorale e usati anche per altre
    elezioni. E poi anche incontri con esplicite battute razziste,
    fasciste e sessiste e anche riferimenti al discorso di Hitler
    alla birreria di Monaco e saluti romani. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Russia: Putin scocciato con reporter, ‘bella ma non ascolta’

    Russia: Putin scocciato con reporter, ‘bella ma non ascolta’

     Il presidente russo Vladimir Putin è stato accusato di atteggiamenti sessisti nei confronti della giornalista della CNBC Hadley Gamble. Putin ha chiamato la reporter "bella" e "graziosa" e poi ha suggerito che lei non avesse capito quello che stava dicendo....

    Sport e territorio, inaugurata la palestra comunale di Albinea (Re)

    Sport e territorio, inaugurata la palestra comunale di Albinea (Re)

    Un impianto completamente rinnovato. Più sicuro e funzionale, a disposizione delle scuole, delle società sportive e di tutta la comunità di Albinea (Re).è quello inaugurato oggi dal presidente della Regione, Stefano Bonaccini, insieme al sindaco Nico Giberti. Presenti...