• Logistica digitale, concorso per startup, spin-off e aziende innovative. Domande entro il 7 ottobre

    Condividi l'articolo

    Il Clust-ER Innovate della Regione Emilia-Romagna, che riunisce una ottantina di soggetti tra aziende, laboratori ed enti formativi del territorio con l’obiettivo di favorire l’introduzione di progetti e processi innovativi, ha indetto un concorso per startup, spin-off e aziende innovative. Il concorso ha lo scopo di sostenere lo sviluppo e la crescita dell’applicazione di soluzioni di trasformazione digitale nell’ambito della logistica delle merci

    Il concorso si inserisce in una serie di iniziative del Clust-ER Innovate e darà vita ad un libro bianco sulle esperienze candidate alla challenge, in cui i partecipanti saranno citati. Il progetto si concluderà con un evento di divulgazione e premiazione ospitato in presenza a Bologna (salvo restrizioni governative legate alle misure di contenimento della pandemia)

    Al vincitore sarà proposta l’associazione al Clust-ER Innovate con esenzione della quota d’iscrizione e della quota annuale per il 2022 e 2023. Avrà quindi accesso gratuito ad un ecosistema di networking per l’innovazione in ambito servizi in cui potrà fruire di: Contatti di business e di ricerca;
    accesso a gruppi di lavoro multidisciplinari; partecipazione attiva ad un ecosistema innovativo e dinamico. 

    Regolamento e modalità di invio dei contributi  

    Il concorso è rivolto a startup, spin-off e aziende innovative in attività sul territorio nazionale. La candidatura del progetto deve essere inviata entro e non oltre il 7 ottobre 2022 usando il form al link.

    La presentazione del progetto dovrà essere costituita da un documento di presentazione omnicomprensivo di massimo 10 slide che descriva la propria soluzione. Sarà titolo preferenziale di selezione il fatto che il documento contenga almeno un case history di applicazione pratica della propria soluzione innovativa e un eventuale video di presentazione aggiuntiva della soluzione di massimo 3 minuti. Contestualmente, all’interno del form, dovranno essere indicati anche la ragione sociale, il sito web ed i contatti e-mail e telefonici.

    Oggetto dei contributi: dai droni alle e-mobility 

    Saranno accettate solo le candidature di startup, spin-off e aziende innovative che con la loro soluzione innovativa impattino sul mondo della logistica delle merci, a titolo esemplificativo e non esaustivo i progetti potranno riguardare applicazioni in ambiente storage, warehousing, spare-parts, last-mile delivery, droni per la consegna merci, e-mobility, intermodalità, logistica sanitaria.

    Per maggiori informazioni  scrivere al cluster manager Innovate Elisabetta Bracci [email protected] (oggetto: Challenge Logistica 4.0)


    Fonte originale: Leggi ora la fonte