Maltempo: neve a bassa quota in arrivo al Centro-Nord

Gen 8, 2022

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – ROMA, 08 GEN – Una perturbazione proveniente dal
    Nord-Atlantico porterà dalla serata-notte di oggi nevicate sui
    settori alpini occidentali, in estensione dal primo mattino di
    domani, sull’Emilia-Romagna e a seguire sulle regioni centrali,
    specie quelle del versante adriatico, generalmente fino a quote
    collinari, ma con sconfinamenti a bassa quota. Lo indica
    un’allerta meteo della Protezione civile.
        Dalle prime ore di domani, prevede l’avviso, ci saranno
    dunque nevicate fino a bassa quota su Emilia-Romagna, in
    particolare sui settori orientali, e sulle Marche, con apporti
    al suolo da deboli a moderati; dal mattino di domani si
    prevedono, inoltre, nevicate a quote superiori a 400-600 metri
    sui settori orientali di Umbria e Lazio e sull’Abruzzo, in
    estensione nel pomeriggio sul Molise, con apporti al suolo da
    deboli a moderati e possibili sconfinamenti fino a bassa quota
    sull’Abruzzo.
        Valutata per la giornata di domani allerta gialla per rischio
    idrogeologico, per rischio temporali e per rischio idraulico su
    Abruzzo, Molise e su alcuni settori di Lazio, Puglia,
    Basilicata, Calabria e Sicilia. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Figlia Pelé, ‘papà sta bene, lui è super forte’

    Figlia Pelé, ‘papà sta bene, lui è super forte’

    (ANSA) - ROMA, 23 GEN - "Non so quali notizie circolino, ma sto ricevendo tanti messaggi e sono tutti preoccupati. Non è cambiato nulla e non c'è niente di nuovo, mio papà va in ospedale tutti i mesi, anche due volte al mese. Sta a casa, sta bene e sta recuperando....

    Serie A: Milan-Juventus 0-0

    Serie A: Milan-Juventus 0-0

    (ANSA) - MILANO, 23 GEN - Finisce senza reti, e quindi 0-0, il big match della 23/a giornata a San Siro fra Milan e Juventus. I rossoneri, che hanno perso Ibrahimovic al 28' pt per infortunio (al suo posto Giroud), con questo punto raggiungono al secondo posto il...