Maltrattava moglie e fu denunciato dal figlio, va in carcere

Dic 26, 2021

  • Condividi l'articolo

    I carabinieri hanno eseguito un ordine di carcerazione per un 42enne che nel 2019 venne arrestato per maltrattamenti e violenza sessuale ai danni della moglie, dopo che l’allarme venne dato dal figlio, un ragazzino all’epoca 12enne, a Novellara, nel Reggiano. Per l’uomo la condanna a sei anni è definitiva ed è stato quindi portato in carcere.
        Le indagini dei militari avevano accertato come l’uomo picchiasse la moglie di notte e la vessasse dal 2013. L’ultimo episodio, a fine agosto 2019, fu portato alla luce grazie al coraggio del figlio che aveva visto l’uomo prendere a schiaffi e pugni la donna, per impedirle di dormire. Il condannato era agli arresti domiciliari. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Musk punta su robot, più importante di nuovo modello Tesla

    Musk punta su robot, più importante di nuovo modello Tesla

    Il 'Tesla Bot' è il "prodotto più importante" che Tesla sta sviluppando quest'anno. Parola di Elon Musk, convinto che il robot con il nome in codice Optimus ha il potenziale di rivoluzionare l'economia se riuscirà a svolgere i compiti che finora solo gli umani possono...

    Quirinale, il film della giornata: il quinto voto

    Quirinale, il film della giornata: il quinto voto

    Al termine del vertice di ieri sera, il centrodestra ha deciso che alla quinta chiama per l'elezione del presidente della Repubblica voterà uno dei nomi della rosa già noti: Letizia Moratti, Carlo Nordio e Marcello Pera. Ma tra le opzioni c'è anche il nome del...