Manovra: Abodi, proveremo a catturare più fondi per lo sport

Condividi l'articolo

(ANSA) – ROMA, 22 NOV – “Utilizzeremo tutti gli strumenti per
catturare ulteriori spazi finanziari lavorando come giusto che
sia nella collaborazione con i parlamentari”. Lo dice il
ministro per lo Sport e i Giovani, Andrea Abodi, lasciando
Palazzo H dove ha preso parte a giunta e consiglio informali del
Coni. Il ministro domani spiegherà alla Camera cosa c’è di
sportivo nella legge di Bilancio, “che peraltro si chiude quando
la chiude il Parlamento”.
    “La riforma dello sport presuppone che si intervenga, tanto
più per le scadenze che conosciamo _ ha detto ancora Abodi -.
    Mi riservo facoltà, dopo aver ascoltato tutte le parti, come
approcciare i temi di vincolo sportivo e del lavoro sportivo –
ha sostenuto il ministro -. Sapendo che indietro non si torna e
sono principi sacrosanti e irrinunciabili valutando con i
portatori di interesse come formulare il calendario. Se sono
previsti cambiamenti per la riforma di fine 2018? Al momento no,
ma è un momento che passa presto e affronteremo anche quello, ma
per andare avanti, non per tornare indietro”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte