Manovra: Landini, giudizio negativo, penalizza i più poveri

Condividi l'articolo

“Il nostro giudizio sulla manovra è negativo, in un contesto difficile penalizza i più poveri, aumenta la precarietà introducendo i voucher, premia gli evasori con tante forme di condono, con la flat tax penalizza i lavoratori dipendenti. Inoltre non aumenta adeguatamente il salario, non si riforma la legge Fornero e c’è un’operazione che modifica la rivalutazione tagliando e non tutelando tutte le pensioni”.

Lo dichiara il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini. “Abbiamo fatto proposte nell’unico incontro col governo, ma non ci ascolta – ha detto – e non abbiamo tavoli dove fare questa discussione”. 
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte