Manovra: Salvini, c’è accordo su tutto

Condividi l'articolo

All’interno della maggioranza “c’e assolutamente accordo su tutta la manovra, stiamo lavorando anche su altri dettagli. Se riuscissimo ad azzerare l’Iva sui beni di prima necessità e infanzia sarebbe un bel segnale”. Lo ha detto il ministro delle Infrastrutture e Trasporti, Matteo Salvini, a margine del congresso provinciale della Lega a Treviglio (Bergamo).
    “Più di così in queste situazioni è difficile fare, partendo da almeno 20 miliardi delle bollette di luce e gas“, ha concluso Salvini. 

“Stiamo lavorando giorno e notte – ha aggiunto Salvini – sono contento perché stiamo raggiungendo obiettivi che ci eravamo prefissati” come “fermare la Legge Fornero, avviare quota 41, alzare la Flat tax almeno agli 85mila per arrivare a 100mila, rottamare milioni di cartelle esattoriali – ha concluso il ministro – e tagliare un po’ di sprechi del reddito di cittadinanza”.

   


Fonte originale: Leggi ora la fonte