Maran è il nuovo allenatore del Pisa

Giu 23, 2022

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – PISA, 23 GIU – Rolando Maran, ex tecnico di Cagliari
    e Genoa in serie A, è il nuovo allenatore del Pisa. Lo ha
    annunciato il club in serata con una nota sul proprio sito
    internet. Il tecnico dovrebbe avere firmato un contratto
    biennale anche se la società nerazzurra non lo ha specificato.
        Il club toscano, dunque, dopo avere sfiorato la promozione in
    serie A, sfumata nella finale contro il Monza, ha deciso di
    ripartire da Maran dopo l’esonero, le scorse settimane, di Luca
    D’Angelo, legato ai nerazzurri da un altro anno di contratto,
    per affidare all’ex tecnico genoano la squadra e riprovare a
    conquistare la massima serie. “Il Pisa – ha scritto il club
    nella nota ufficiale – comunica che, a partire dall’1 luglio,
    l’incarico di responsabile tecnico della prima squadra sarà
    affidato a Rolando Maran. Dopo una lunga carriera da calciatore
    il futuro tecnico nerazzurro, classe 1963, ha intrapreso con
    successo quella da allenatore collezionando risultati importanti
    e traguardi prestigiosi. Nel suo curriculum esperienze a
    Cittadella, Brescia, Bari, Triestina, Vicenza, Varese, Catania,
    Chievo, Cagliari e Genoa per un totale di oltre 600 panchine da
    professionista, di cui quasi la metà vissute da protagonista
    nella massima serie”. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Biden: ‘Legge sulle armi più significativa in ultimi 30 anni’

    Biden: ‘Legge sulle armi più significativa in ultimi 30 anni’

    "Questa è la legge più significativa sulle armi degli ultimi 30 anni". Lo ha detto il presidente americano Joe Biden firmando la legge per una stretta sulle armi. "Voglio ringraziare le famiglie delle vittime da Columbine a Sandy Hook a Uvalde. Niente potrà colmare il...

    Ong denunciano: almeno 27 i morti nell’assalto a Melilla

    Ong denunciano: almeno 27 i morti nell’assalto a Melilla

    Sarebbero almeno 27 e non 18, come annunciato ufficialmente, i migranti morti ieri nella calca nel tentativo di entrare nell'enclave spagnola di Melilla. La denuncia è di due ong: la spagnola Caminando Fronteras, e l'Associazione Marocchina dei diritti umani, secondo...