Mariupol, ‘vittime russi sono il doppio di quelle nazisti’

Mag 1, 2022

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – ROMA, 01 MAG – L’esercito russo ha ucciso a Mariupol
    il doppio delle persone che furono uccise dai nazisti durante la
    seconda guerra mondiale: lo afferma il sindaco Vadym Boychenko
    in una nota pubblicata su Telegram dal Consiglio comunale della
    città ucraina.
        “Nell’arco di due anni, i nazisti uccisero circa 10.000
    civili a Mariupol. Gli occupanti russi ne hanno uccisi 20.000 in
    due mesi. Oltre 40.000 persone sono state trasferite con la
    forza”, dichiara il sindaco, citato dal Consiglio. “E’ uno dei
    peggiori genocidi di una popolazione pacifica della storia
    moderna”, aggiunge. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Accuse molestie per Musk, SpaceX pagò 250.000 dollari

    Accuse molestie per Musk, SpaceX pagò 250.000 dollari

    (ANSA) - ROMA - Accuse di molestie per Elon Musk. Una ex assistente di volo che lavorava per la flotta di aerei privati di SpaceX ha accusato Musk di averle mostrato il suo pene, di averla toccata senza consenso e di averle offerto in regalo un cavallo in cambio di un...

    Hacker Killnet mettono nel mirino 50 obiettivi italiani

    Hacker Killnet mettono nel mirino 50 obiettivi italiani

    Il collettivo Killnet ha lanciato nella tarda serata di ieri un avviso sui propri canali Telegram per attacco ad un lungo elenco di obiettivi, una cinquantina in tutto tra ministeri, aziende, autorità di garanzia, media, organi giudiziari. "Fuoco a tutti" hanno...