Media Cina pubblicano 2 video di Peng, ma dubbi su autenticità

Nov 20, 2021

  • Condividi l'articolo

    Mentre aumenta il pressing internazionale per avere risposte sulla sorte della tennista Peng Shuai, sparita dal 2 novembre dopo le accuse di abusi sessuali rivolte all’ex vicepremier Zhang Gaoli, i media statali cinesi hanno pubblicato oggi due video sostenendo si tratti di lei. Tuttavia, non è possibile verificarne l’autenticità.
        In uno dei due filmati pubblicati su Twitter da Hu Xijin, l’editore del Global Times, la 35enne sembra entrare in un ristorante indossando un cappotto, un berretto e la mascherina.
        Nell’altro, Peng, è seduta a un tavolo senza la mascherina mentre chiacchiera con alcune persone.
        Secondo quanto afferma Hu in inglese su Twitter, il secondo video mostra “Peng Shuai a cena con il suo allenatore e i suoi amici in un ristorante: il contenuto del video mostra chiaramente che sono stati girati sabato, ora di Pechino”. La conversazione ruotava intorno a “partite di tennis” e un uomo seduto con Peng e altre due donne dice “domani è il 20 novembre”. Ma una delle donne lo interrompe per affermare: “È il 21” o domenica. La chat sembra essere una messa in scena e il video è stato girato di sera con un cellulare. Peng sembra essere rilassata nel filmato.
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte