Migliaia in piazza a Rawalpindi contro vignette Francia

(ANSA) – ROMA, 15 NOV – Migliaia di manifestanti sono scesi
in piazza oggi nella città pachistana di Rawalpindi per
protestare contro le vignette satiriche su Maometto pubblicate
in Francia.
    Il corteo è stato organizzato dal gruppo estremista sunnita
Tehreek-i- Labbaik Pakistan (Tlp), guidato da Khadim Hussain
Rizvi. La marcia si è spinta fino alle porte dell’adiacente
capitale federale del Pakistan, Islamabad. “Gli amici della
Francia sono traditori” hanno scandito i dimostranti, che
chiedono al governo pachistano di evitare i contatti diplomatici
e revocare gli accordi commerciali con il governo francese. Un
alto numero di agenti di polizia e forze dell’ordine sono state
dispiegate per fermare l’avanzata della protesta fino ad
Islamabad. Nel novembre 2018 la formazione Tlp aveva occupato
l’area di Faizabad in protesta contro la liberazione della
cristiana Asia Bibi, scagionata da un tribunale pachistano dopo
che aveva trascorso 10 anni in prigione condannata a morte per
blasfemia. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte