• Milan: il presidente dei New York Yankees entra nel Cda

    Condividi l'articolo

    (ANSA) – MILANO, 21 GEN – Randy Levine, da oltre 20 anni
    presidente dei New York Yankees, è un nuovo componente del Cda
    del Milan. Lo annuncia il club rossonero, in una nota. “Per
    oltre due decenni – spiega Gerry Cardinale – ho avuto il
    privilegio di costruire una partnership unica e di successo con
    i New York Yankees e la famiglia Steinbrenner, che,
    recentemente, ha riguardato anche l’investimento degli Yankees
    al fianco di RedBird nel Milan. Sono entusiasta di dare il
    benvenuto a Randy Levine nel Consiglio di amministrazione di Ac
    Milan e non vedo l’ora di consolidare questa partnership globale
    tra gli Yankees e il Milan”.
        “Randy è un professionista leader nello sport e
    nell’intrattenimento. La sua esperienza e competenza si
    integreranno con le nostre – commenta il presidente Paolo
    Scaroni – contribuendo al percorso di crescita del club e
    creando opportunità per ampliarne la notorietà internazionale.
        La nomina di Randy ci aiuterà a sviluppare nuove sinergie a
    livello globale, in linea con la visione strategica di RedBird,
    aprendo nuovi orizzonti per il club e i suoi tifosi”. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte