Mondiali: addetti alla sicurezza interrompono un inviato oscurando la telecamera

Condividi l'articolo

Piccolo incidente ‘diplomatico’ in Qatar a pochi giorni dall’apertura dei Mondiali di calcio, che avverrà domenica. Alcuni addetti alla sicurezza sono intervenuti mentre un inviato di TV2 Denmark stava parlando in strada, quindi in un luogo pubblico, mentre la telecamera lo stava riprendendo. Uno degli addetti lo ha fermato coprendo con la mano l’obiettivo della telecamera, fra le proteste del giornalista danese. Il quale poi ha mostrato l’accredito, sostenendo che gli dava diritto di fare riprese nel luogo dove sono avvenuti i fatti. “Ho ricevuto le scuse, dopo che il video era andato in diretta sulla tv danese ma prima che divenisse virale – ha spiegato l’inviato della tv – La sicurezza è addestrata così, non è abituata alle riprese di tv straniere in luoghi pubblici. Ma il Qatar ha invitato il mondo, e tra poco arriveranno migliaia di giornalisti…”


Fonte originale: Leggi ora la fonte