Mondiali: Irlanda del Nord-Italia, formazioni

Nov 15, 2021

  • Condividi l'articolo

    Novanta minuti per allontanare i fantasmi dei play off. A Belfast, nell’unica citta’ d’Europa dove rimane in piedi un muro, l’Italia deve scavalcare il suo, di ostacolo, fatto di avversari e paure. Roberto Mancini si gioca infatti la possibilita’ dell’accesso diretto al Mondiale in Qatar, e ha chiara in testa la chiave vincente: “Non dobbiamo ripetere l’errore commesso con la Svizzera, in partenza: di farci prendere dall’ansia. Non e’ una partita da cattivi pensieri: pensiamo a giocare palla a terra e veloci, e cosi’ evitiamo di dover ricorrere all’esame di riparazione, i play off di marzo”. Contro l’Irlanda del Nord che in casa, al Windsor Park, non ha mai perso in queste qualificazioni, va in campo una nazionale con difficoltà a segnare e l’obbligo di vincere con tanti gol di scarto. Eccola li’, allora, la paura degli azzurri: ripetere i passi falsi commessi contro la Svizzera – doppio rigore sbagliato da Jorginho in testa – potrebbe essere fatale. Pesa piu’ questo del precedente di 63 anni fa, quando una sconfitta nello stesso stadio costo’ la prima, dolorosa mancata qualificazione al Mondiale. “Non sono andato a rivedere le cronache, ma conosco la storia: evitiamo di andare cosi’ indietro nel tempo..”, e’ lo scongiuro di Mancini, il cui principale sforzo in questo momento “difficile, il primo da tre anni”, e’ tenere lontano il suo incantesimo un po’ affaticato da qualsiasi pensiero che non sia il mantra del gioco e del divertimento. In contemporanea con la partita di Belfast, infatti, a Lucerna la ‘Nati’ di Yakin che è pari merito con gli azzurri proverà a battere la Bulgaria con tanti gol per cancellare l’ultimo piccolo vantaggio che resta all’Italia, il +2 in differenza reti. “Non contera’ avere un vero o un falso nove – dice Mancini – ma giocare con la mentalita’ giusta, sin dal primo minuto. Sapendo che l’Irlanda del Nord e’ avversario davvero difficile: qui loro non hanno mai perso e non hanno mai preso gol”.

    Probabili formazioni di Irlanda del Nord-Italia, ultima partita del gruppo C europeo di qualificazione al Mondiale Qatar 2022 che si gioca domani al Windsor Park di Belfast.

    IRLANDA DEL NORD (3-5-2): 1 Peacock-Farrell, 17 McNair, 5 J. Evans, 20 Cathcart, 14 Dallas, 16 McCann, 8 S. Davis, 6 Saville, 11 Ferguson, 21 Magennis, 9 Washington. (12 Hazard, 23 Southwood, 2 Bradlet, 3 Lewis, 4 Flanagan, 7 McGinn, 10 Taylor, 13 C. EVans, 15 Jones, 18 Whyte, 19 Gailbraith, 22 Brown). Ct: Baraclough.

    ITALIA (4-3-3): 21 Donnarumma, 2 Di Lorenzo, 19 Bonucci, 15 Acerbi, 13 Emerson Palmieri, 18 Barella, 8 Jorginho, 6 Tonali, 14 Chiesa, 10 Insigne, 11 Berardi (22 Meret, 4 Zappacosta, 23 G. Mancini, 5 Locatelli, 12 Pessina, 20 Bernardeschi, 9 Belotti, 7 Raspadori, 17 Scamacca). Ct.: Mancini Arbitro: Kovacs (Rom)


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Biden chiamerà i Paesi dell’est Europa alleati della Nato

    Biden chiamerà i Paesi dell’est Europa alleati della Nato

    Il presidente americano Joe Biden si consulterà giovedì 9 dicembre con i Paesi dell'Europa dell'est alleati della Nato, alla luce della crisi tra Russia e Ucraina e del colloquio avuto col leader del Cremlino Vladimir Putin. Lo ha reso noto la Casa Bianca.  Joe...

    Atalanta-Villarreal cambia orario, si gioca alle 19

    Atalanta-Villarreal cambia orario, si gioca alle 19

    (ANSA) - ROMA, 08 DIC - Atalanta-Villarreal cambia orario.    Infatti domani il calcio d'inizio verrà dato alle 19, e non alle 16.30 come comunicato in un primo tempo dall'Uefa. La partita fra la Dea e gli spagnoli era stata rinviata a domani a causa...