• Mondiali: Senegal; Cissè, se c’è colpevole per sconfitta sono io

    Condividi l'articolo

    (ANSA) – ROMA, 21 NOV – “Errore del portiere Mendy sul primo
    gol olandese? Non ho più rivisto le immagini, non lo so, le devo
    rivedere”. Il ct del Senegal, Aliou Cissè, glissa su un domanda
    in conferenza stampa dopo la sconfitta con l’Olanda e sostiene
    che “se c’è un colpevole forse e sicuramente sono io come
    allenatore. Abbiamo avuto due o tre occasioni, si sono create
    buone situazioni ma il calcio è questione di efficienza”.
        “Vincere questa partita ci avrebbe messo nella giusta
    direzione, non è il caso e quindi la seconda contro il Qatar
    sarà molto difficile – prosegue Cissè -. Noi dobbiamo vincere e
    aver perso oggi ci dà ancora più motivazioni anche perchè non è
    andato tutto male. E’ stata una partita di altissimo livello,
    molto complicata, ma piuttosto equilibrata, secondo me il
    punteggio non rispecchia il volto della partita. Sono molto
    orgoglioso dei miei ragazzi”. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte