Mondiali:Inghilterra;Dier per creare atmosfera non serve alcol

Condividi l'articolo

(ANSA) – ROMA, 19 NOV – Per il centrocampista
dell’Inghilterra Eric Dier l’alcol non è necessario “per creare
una grande atmosfera” ma anzi “spetta alle squadre creare
emozioni in campo e fuori”. Dier è intervenuto così sul tema che
sta tenendo banca alla vigilia del calcio d’inizio dei Mondiali
di Qatar 2022 e cioè il divieto di vendita di alcolici nei
pressi degli stadi. In un primo momento era stato deciso che
alcolici sarebbero stati serviti “in aree selezionate
all’interno degli stadi”, nonostante la sua vendita fosse
strettamente controllata nel Paese musulmano.
    “Mi piacere pensare che tu possa divertirti con o senza alcol
– ha detto Dier – Spetta a noi come squadra e a ogni squadra del
torneo portare un grande calcio, un calcio emozionante e questo
è ciò che creerà una grande atmosfera negli stadi”.
    “Giocatori e tifosi si alimentano a vicenda e dobbiamo essere
noi a iniziare con un buon calcio e creare la giusta atmosfera”, ha aggiunto. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte