Morto George Bizos, avvocato e amico di Nelson Mandela

 George Bizos, icona anti-apartheid e noto avvocato per i diritti umani che ha difeso Nelson Mandela dall’accusa di tradimento e grazie al quale è sfuggito alla pena di morte, è morto ieri a Johannesburg, all’età di 92 anni. Il presidente del Sudafrica Cyril Ramaphosa ne ha annunciato la morte sui media online.
    “E’ molto triste per il nostro Paese”, ha commentato. Bizos è morto per cause naturali nella sua Johannesburg, ha fatto sapere la famiglia.
    Il celebre avvocato ha rappresentato Mandela durante il processo Rivonia che ha visto Mandela e altri sette attivisti anti apartheid condannati all’ergastolo nel 1964 con l’accusa di aver cercato di rovesciare il governo razzista.
    Bizos, di origine greca, era arrivato in Sudafrica a 13 anni come rifugiato di guerra ed era diventato uno degli avvocati più stimati del Paese, continuando a lavorare fino alla fine degli anni ’80. In uno dei suoi ultimi processi aveva ottenuto dal governo indennizzi per le famiglie di 34 minatori uccisi dalla polizia a Marikana, a nord-ovest di Johannesburg, due anni prima. 


Fonte originale: Leggi ora la fonte