Morto in incidente Bochicchio,accusato truffa a Lippi e Conte

Giu 19, 2022

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – ROMA, 19 GIU – Sotto processo a Roma per l’accusa di
    avere truffato vip e personaggi dello sport, Massimo Bochicchio
    è morto oggi sulla Salaria, a Roma, dopo che la sua moto è
    andata a fuoco. Proprio domani era in programma a piazzale
    Clodio l’udienza in cui è imputato. In base a quanto si apprende
    Bochicchio è morto sul colpo. Il broker è accusato di avere
    truffato anche l’ex allenatore della Nazionale Marcello Lippi,
    l’attuale allenatore del Tottenham, Antonio Conte e l’attaccante
    della Roma Stephan El Shaarawy. Verifiche sono in corso per
    ricostruire la dinamica dell’incidente da parte degli uomini del
    III Gruppo Nomentano della polizia locale di Roma Capitale.
        (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • MotoGp, in Olanda è Espargarò il più veloce nelle terze libere

    MotoGp, in Olanda è Espargarò il più veloce nelle terze libere

    Lo spagnolo Aleix Espargarò (Aprilia), in 1'32"164, e il francese Fabio Quartararo (Yamaha), in ritardo di 0"041, hanno ottenuto i migliori tempi dopo la terza sessione di prove libere del Gp d'Olanda nella Classe MotoGp, ad Assen. Nonostante una caduta a fine...

    “Sorella” a 164 anni entra nella flotta della Marina Militare

    “Sorella” a 164 anni entra nella flotta della Marina Militare

    (ANSA) - GENOVA, 25 GIU - Si chiama "Sorella" e con i suoi 164 anni è la barca a vela da regata più vecchia del Mediterraneo. Varata in Inghilterra nel 1858, da pochi giorni è passata alla Marina Militare, diventando l'unità in servizio più anziana della flotta. Più...