Mostre: dal 4/3 ‘Lucio Dalla. Anche se il tempo passa’

Dic 22, 2021

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – BOLOGNA, 22 DIC – Si inaugurerà il 4 marzo prossimo
    a Bologna – proprio nel giorno del suo compleanno – ‘Lucio
    Dalla. Anche se il tempo passa’, la prima grande mostra dedicata
    al cantante emiliano nel decennale della sua scomparsa, avvenuta
    il primo marzo del 2012. L’esposizione – nel biennio celebrativo
    dei dieci anni dalla morte e degli 80 anni dalla nascita, il 4
    marzo del 1943 – percorrerà in più tappe tutta l’Italia a
    ricordo di un artista amato dal pubblico dell’intero Paese.
        La mostra che verrà ospitata negli spazi del Museo Civico
    Archeologico è curata da Alessandro Nicosia di ‘C.O.R. Creare
    Organizzare Realizzare’ – società romana che vanta
    un’esperienza di oltre quarant’anni nell’organizzazione di
    rassegne dedicate a grandi personaggi – insieme alla Fondazione
    Lucio Dalla e punta a esplorare la dimensione umana e artistica
    di Lucio Dalla in tutte le sue espressioni ed emozioni anche più
    intime, personali e meno note al grande pubblico.
        “A 10 anni dalla sua scomparsa – osserva il sindaco di
    Bologna, Matteo Lepore – vogliamo celebrare uno dei più grandi
    artisti italiani e della nostra città con questo evento di
    portata nazionale. Lucio Dalla – chiosa – è stato un grande
    artista e un grande poeta che attraverso il suo legame d’amore
    con Bologna ha contribuito a fare conoscere la nostra città in
    Italia e nel mondo”. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Parolin e Pena Parra positivi, sono i primi collaboratori del Papa

    Parolin e Pena Parra positivi, sono i primi collaboratori del Papa

    Il Segretario di Stato vaticano, il card. Pietro Parolin, e il Sostituto, mons. Edgar Pena Parra, sono positivi al Covid-19. Sono i principali collaboratori di Papa Francesco.    Parolin "ha sintomi molto lievi", riferiscono dalla sala stampa vaticana...

    Quirinale, tanti libri per capire cosa accadrà

    Quirinale, tanti libri per capire cosa accadrà

    Manca ormai solo una manciata di giorni prima che si apra ufficialmente la partita del Quirinale: in attesa del 24 gennaio - quando alle 15 ci sarà il primo voto del Parlamento in seduta comune - mentre politici e partiti preparano le ultime mosse, già da alcune...