Mostre: ‘Pittura nera’ di Puglisi in Assemblea legislativa

Mag 9, 2022

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – BOLOGNA, 09 MAG – In occasione di Art city Bologna,
    l’Assemblea legislativa ospita la mostra ‘Pittura nera’ di
    Lorenzo Puglisi. Già allestita negli spazi espositivi di viale
    Aldo Moro, la mostra – a cura di Sandro Malossini – sarà
    inaugurata giovedì 12 maggio (ore 11) e sarà visitabile fino al
    26 maggio, dalle 9 alle 18. Sono previste, inoltre, aperture
    straordinarie in concomitanza con Art city, sabato 14, dalle 9
    alle 22, e domenica 15, dalle 9 alle 18. Ingresso gratuito.
        Poche pennellate su grandi fondali neri formano, grazie a un
    gioco di luci, volti, mani e particolari anatomici di corpi.
        Questa è la pittura di Puglisi, frutto di una ricerca fondata
    sulla natura umana. L’artista vive da alcuni decenni a Bologna
    ed ha scelto questa città perché centro della cultura e
    dell’arte visiva.
        “L’Assemblea legislativa – afferma la presidente Emma Petitti
    – è particolarmente grata a Lorenzo Puglisi per aver accolto
    l’invito di esporre questa mostra in un periodo in cui l’artista
    è anche presente alla 59/a Biennale di Venezia. Invito i
    cittadini a visitare questa importante esposizione, uno scrigno
    di opere nate da un percorso originale e innovativo”. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Golf: problemi alla gamba, Woods lascia il Pga Championship

    Golf: problemi alla gamba, Woods lascia il Pga Championship

    (ANSA) - WASHINGTON, 21 MAG - Il campione americano di golf Tiger Woods è stato costretto ad abbandonare al terzo turno il Pga Championship per un problema a una gamba. Lo riporta la Cnn.    Era la seconda volta in quindici mesi che il campione 46enne...

    Commisso: “Fiorentina in Europa gioia indescrivibile”

    Commisso: “Fiorentina in Europa gioia indescrivibile”

    (ANSA) - FIRENZE, 21 MAG - "Che emozione! Oggi la squadra, lo staff, lo stadio e tutta la gente di Firenze mi hanno regalato una gioia indescrivibile. Torniamo in Europa dopo sei anni e lo facciamo nel migliore dei modi, davanti a Firenze e con tutta questa gente...