Moto: ad Aragon ancora Yamaha su tutti, Vinales si migliora

Maverick Vinales ha abbassato di oltre due secondi il tempo che gli era valso il primo posto al termine della FP1, sulla pista spagnola di Aragon, dove domenica si corre la decima gara del mondiale MotoGp.
    Nelle seconde libere, grazie al supporto delle gomme morbide montate nel finale da tutti i piloti, lo spagnolo ha fermato il cronometro sull’1’47″771, precedendo ancora altre due Yamaha: quelle di Fabio Quartararo (+0.249) e Franco Morbidelli (+0.447). A seguire Mir (Suzuki, +0.730), Crutchlow (Honda, +0.827) e Aleix Espargaro (Aprilia, +0.899), seguito dal feratello Pol (KTM, +0.975). Le Honda di Alex Marquez e Nakagami, con la Suzuki di Rins, completano la top-ten. In ritardo le Ducati: la locomotiva del ‘trenino rosso’ è quella guidata da Zarco, 11/o. Seguono Rabat, Dovizioso, Miller e Petrucci, con il ternano 15/o. 
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte