• Mourinho “era importante vincere, miglioriamo poco a poco”

    Condividi l'articolo

    (ANSA) – ROMA, 12 SET – “L’Empoli è una squadra forte, è
    stata una partita difficile per noi. Dopo il 2-1 abbiamo avuto
    tante occasioni, ma poi la partita non finiva più. Se avessimo
    perso la terza di seguito sarebbe stato complicato, quindi era
    importante vincere, ora pensiamo a giovedì”. Così il tecnico
    della Roma, Josè Mourinho, dopo la vittoria al ‘Castellani’ nel
    posticipo di serie A.
        “Dobbiamo ancora migliorare ma lo facciamo di partita in
    partita, poco a poco, perchè purtroppo non sappiamo mai quel che
    può succedere domani, tra infortuni e altro – ha detto ancora
    l’allenatore portoghese a Dazn -. Quando ci manca un giocatore
    possiamo andare in difficoltà. Oggi ci mancava Zaniolo, che per
    noi è importante. Dybala è un giocatore incredibile, Abraham ha
    più potenziale di quanto crediamo, può dare molto di più”.
        (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte