Muore a nove giorni da pestaggio, tre fermati per omicidio

Nov 13, 2021

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – BOLOGNA, 13 NOV – Fu picchiato a sangue in un
    albergo di Marina Centro di Rimini ed è morto dopo 9 giorni di
    coma. Ieri la Squadra Mobile della Questura di Rimini – su un
    decreto di fermo per omicidio del sostituto procuratore Paolo
    Gengarelli – ha bloccato tre dei quattro autori del pestaggio
    scatenato presumibilmente per un debito. Si tratta di due
    italiani di 53 e 35 anni, di un cittadino croato di 42, mentre è
    tuttora ricercato all’estero un bosniaco di 45. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • ++ Capo negoziatore Iran a ANSA, ‘non faremo marcia indietro’ ++

    ++ Capo negoziatore Iran a ANSA, ‘non faremo marcia indietro’ ++

    (ANSA) - TEHERAN, 04 DIC - L'Iran "non farà marcia indietro" sulle sue richieste per riattivare l'accordo sul nucleare del 2015. Lo ha detto in un'intervista esclusiva all'ANSA il capo negoziatore di Teheran, il vice ministro degli Esteri Ali Bagheri Kani, aggiungendo...

    Capo negoziatore Iran a ANSA, ‘non faremo marcia indietro’ (2)

    Capo negoziatore Iran a ANSA, ‘non faremo marcia indietro’ (2)

    (ANSA) - TEHERAN, 04 DIC - Lunedì sono riprese a Vienna le trattative tra Iran, Gran Bretagna, Francia, Germania, Russia, Cina, e indirettamente gli Usa, per cercare di riattivare l'accordo, dopo oltre cinque mesi di sospensione seguiti all'elezione a presidente in...