Musica: ‘Deejay on stage’ con i big in agosto a Riccione

Lug 29, 2022

Condividi l'articolo

(ANSA) – RICCIONE, 29 LUG – Raf, Lazza, Rkomi, Malika Ayane,
Tananai, La Rappresentante di Lista, Donatella Rettore,
Ditonellapiaga, Rocco Hunt, Deddy, Francesco Gabbani e Gianni
Morandi sono tra gli ospiti di ‘Deejay on stage 2022’, una serie
di appuntamenti e spettacoli a ingresso libero firmati da Radio
Deejay in programma dal 4 al 24 agosto nell’arena affacciata sul
mare a Riccione (Rimini), in piazzale Roma. Accanto ai big ci
saranno gli esordienti che partecipano al contest di Deejay on
stage dedicato alla ricerca di nuovi artisti: sono quasi 500 le
iscrizioni arrivate da tutta Italia per l’ottava edizione del
premio, che permetterà al vincitore di ottenere un mese di
rotazione radiofonica del suo brano. Per il primo anno, poi,
sarà in diretta tutti i giorni da Riccione anche Radio m2o.
    Si parte il 4 con Raf e Ditonellapiaga, si chiude il 24 con
Rkomi; tra gli altri appuntamenti in calendario, Donatella
Rettore e Malika Ayane il 6; Rocco Hunt il 12; Francesco
Gabbani, La Rappresentante di Lista e Gianni Morandi il 18;
Tananai il 22, mentre a Ferragosto è in programma uno speciale
con i protagonisti di ‘Amici’ Luigi Strangis, Alex e Deddy.
    Inoltre dall’1 al 24 agosto piazzale Roma si trasformerà durante
il giorno in una palestra open air grazie a ‘Play Deejay’.
    “Quest’anno ho voluto scrivere sotto il logo di Deejay ‘La
Radio di Riccione’ perchè credo sia importante ricordarlo”,
sottolinea il direttore artistico Linus. “È dal 1987, grazie ad
Aquafàn, che portiamo in giro il nome di questa città, ed è dal
2000 che ne riempiamo la piazza con gli spettacoli di agosto,
che non si sono mai fermati”. “Debbo ringraziare Linus –
aggiunge la sindaca Daniela Angelini – per le belle proposte
fatte. I nomi che saliranno sul palco riccionese sono artisti di
alto livello. Una programmazione con tanti ospiti per un’offerta
molto ampia che va ad intercettare target diversi: giovani,
famiglie, bambini. Sarà una festa lunga un mese per ritornare in
piazza nel segno della musica, dello sport e della socialità”.
    (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • La lezione della Meloni a Letta sui migranti 

    La lezione della Meloni a Letta sui migranti 

    I migranti che attraversano il Mediterraneo come gli italiani morti a Marcinelle. Entrambi "soldati di una guerra per la sopravvivenza". L'accostamento effettuato da Enrico Letta era apparso sin da subito azzardato, oltremodo retorico, fuori contesto. Nell'annunciare...