Musica: Irene Grandi e leader Baustelle ospiti del Mei 2021

Set 7, 2021

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – FAENZA, 07 SET – Irene Grandi e Francesco Bianconi,
    leader dei Baustelle, si aggiungono alla lista degli ospiti del ‘Mei 2021’, il Meeting delle etichette indipendenti in programma
    dall’1 al 3 ottobre a Faenza (Ravenna) e dedicato quest’anno a
    Rino Gaetano, a quarant’anni dalla scomparsa.
        Sabato 2 Irene Grandi si esibirà in piazza del Popolo per una
    data del suo tour ‘IO in Blues’, mentre Bianconi sarà ospite al
    teatro Masini della finale del ‘Premio dei Premi’, che ogni anno
    vuole valorizzare i migliori talenti della canzone d’autore
    provenienti dai concorsi dedicati ai cantautori scomparsi da
    tutta Italia, e presenterà alcuni brani di ‘Forever’, il suo
    primo album da solista, per il quale riceverà un premio speciale
    del Mei. Nel cartellone della 26/a edizione, tra i tanti, anche
    Giovanni Lindo Ferretti, Nuova Compagnia di Canto Popolare,
    Pierdavide Carone e Amerigo Verardi, Miglior artista
    indipendente dell’anno: per tre giorni Faenza sarà teatro di
    concerti, forum, convegni, fiere e mostre nelle principali
    piazze, teatri, palazzi e palchi della città.
        Al Mei ci sarà spazio anche per ricordare Patrick Zaki, lo
    studente egiziano dell’università di Bologna in custodia
    cautelare da oltre un anno e mezzo in Egitto con l’accusa di
    propaganda sovversiva su internet. Il 2 ottobre alla Galleria
    del Voltone della Molinella si terrà ‘Voci x Patrick-La musica e
    l’arte per Patrick Zaki’, con un dibattito, set acustici, la
    proiezione del videoreport di Voci per la Libertà-Una canzone
    per Amnesty 2021 e una mostra con i dieci poster vincitori di ‘Free Patrick Zaki: prisoner of conscience’, edizione speciale
    del concorso internazionale di comunicazione sociale ‘Poster for
    tomorrow’. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Green pass: Sala, ogni sabato diventa peggio, è un problema

    Green pass: Sala, ogni sabato diventa peggio, è un problema

    (ANSA) - MILANO, 26 SET - "Ogni sabato è peggio, ne ho parlato anche ieri con il prefetto e mi ha detto che le denunce stanno aumentano". Così il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, ha parlato delle manifestazioni che ogni sabato organizzano in città i 'no Green pass' e...