Musk cede azioni Tesla per 6,9 mld, titolo crolla del 15%

Nov 13, 2021

  • Condividi l'articolo

    Elon Musk ha venduto questa settimana oltre 5,1 milioni di azioni Tesla, per un importo di 6,9 miliardi di dollari. Un’operazione che ha mandato a picco il titolo della casa automobilistica in Borsa, con un crollo settimanale del 15,4%.
        La massiccia cessione di azioni da parte del ceo è arrivata dopo l’esito del sondaggio avviato dallo stesso Musk su Twitter, in cui hanno votato milioni di persone. Provocatoriamente, di fronte al dibattito sulla tassazione dei patrimoni finanziari, il visionario miliardario sudafricano ha chiesto ai suoi follower se vendere o meno il 10 per cento della sua partecipazione e quasi il 58% dei 3,5 milioni di voti espressi è risultato a favore della vendita.
        Secondo gli ultimi documenti depositati presso la Securities and Exchange Commission, Musk detiene ancora circa 167 milioni di azioni Tesla. La vendita delle azioni di Musk sarà soggetta a un’imposta sulle plusvalenze di almeno 1,4 miliardi di dollari.

       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte