• Napoli: arriva Sirugu, parte Petagna e Simeone è vicino

    Condividi l'articolo

    (ANSA) – NAPOLI, 09 AGO – Ciao Petagna, attesa per Simeone,
    assalto finale a Raspadori e caccia che continua al portiere tra
    Kepa e Navas. Il Napoli si lancia nell’ultima parte del mercato
    con la prima mossa dell’affare chiuso con il Monza che ha preso
    Petagna: prestito da due milioni e mezzo con un riscatto
    obbligatorio a dieci milioni, queste le cifre che emergono
    dall’addio dell’attaccante di riserva azzurro. A Napoli scatterà
    quindi l’ora di Giovanni Simeone, che lo scorso anno ha segnato
    17 gol in campionato ed è pronto a dire la sua in maglia azzurra
    e provare il terreno di Champions League. L’arrivo è simile a
    quello di Petagna, prestito con due milioni per la prossima
    stagione e riscatto obbligatorio da 12 milioni. Più complicata
    la strada che il Napoli sta percorrendo da tempo verso
    Raspadori, che è determinato a provare in un top club ma deve
    fare i conti con le resistenze, finanziarie, del Sassuolo.
        Proseguono anche le trattative per il portiere: dopo visite e
    firma per Salvatore Sirigu, il Napoli insiste per arrivare a uno
    tra Kepa e Keylor Navas, che sembra avere più chance di sbarcare
    in azzurro. Intanto il gruppo squadra ha ripreso gli allenamenti
    a Castel Volturno, dopo il doppio ritiro di Dimaro e Castel di
    Sangro. Luciano Spalletti aspetta i rinforzi ma per ora
    costruisce la migliore formazione per l’esordio a Ferragosto a
    Verona. Dopo un’estate complicata vuole partire con una
    vittoria. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte