• Nyt, con machete a Times Square per atto terrore islamico

    Condividi l'articolo

     Trevor Bickford, il 19enne arrestato per aver aggredito con un machete tre agenti alla vigilia di Capodanno a Times Square, ha viaggiato dalla sua casa nel Maine sino a New York per colpire la polizia in un atto di estremismo islamico. Lo scrive il New York Times, citando un alto dirigente delle forze dell’ordine.
        Il giovane e’ stato accusato di aggressione e tentato omicidio ma potrebbe essere accusato anche di terrorismo, secondo il quotidiano.  
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte