“Obiettivo è vincere insieme”. Cresce FdI nel centrodestra che vince

Giu 13, 2022

  • Condividi l'articolo

    Il centrodestra unito ha ottenuto ottimi risultati alle elezioni amministrative, con la vittoria al primo turno in città importanti come Genova, Palemo e L’Aquila. Questa tornata elettorale è stata un banco di prova importante per i partiti, che hanno potuto tastare il polso reale dell’elettorato al di là dei sondaggi. Negli scenari che si sono profilati, sono arrivate importanti indicazioni per Fratelli d’Italia, le cui liste hanno superato per la prima volta la Lega. Ma, come sottolineato dal capogruppo alla Camera di Fdi, Francesco Lollobrigida, non c’è nessuna sfida con gli alleati: “Noi vogliamo battere la sinistra“.

    FdI sta crescendo dappertutto“, è il coro unanime che si alza in via della Scrofa, sede romana del partito, dove si stanno seguendo con attenzione i risultati delle elezioni comunali. A Verona, per esempio, secondo la proiezione Swg per La7 relativa al voto di lista, Fratelli d’Italia ha ottenuuto l’11.6% mentre. Risultati degni nota sono stati registrati anche a Palermo, dove la lista di FdI ha raggiunto l’8,4%, e a Genova, dove Fratelli d’Italia si attesta sul 10.1%.

    A Catanzaro, il partito di Giorgia Meloni ha deciso di correre da solo con Wanda Ferro, che ha superato l’8% delle preferenze avvicinandosi al 9%. Mentre a Parma la lista di Fratelli d’Italia è vicina all’8%. Giorgia Meloni preferisce aspettare di avere dati maggiormente consolidati prima di rilasciare dichiarazioni ma Giovanni Donzelli, responsabile organizzazione del partito, ha già espresso la soddisfazione di FdI per i risultati ottenuti in questa tornata elettorale: “I dati che arrivano dalle sezioni parlano di una crescita esponenziale di Fratelli d’Italia in tutta Italia. Il Pd prende schiaffi dappertutto: a Palermo, Genova, L’Aquila…“.

    Il risultato ottenuto alle elezioni comunali fa fare un ulteriore passo in avanti a Fratelli d’Italia nell’affermazione nella coalizione di centrodestra e in via della Scrofa si ribadisce il concetto già espresso da Matteo Salvini: “Dove il centrodestra si presenta unito registriamo affermazioni: penso a Palermo, Genova, L’Aquila. Dove si presenta diviso, paga scotto. È una questione matematica, ma è anche questione politica“. E anche Donzelli ha ribadito che non ci sono gare interne nel centrodestra: “Non ci appassiona il derby di chi arriva primo all’interno della coalizione. L’obiettivo è vincere insieme“.

    Anche Matteo Salvini e la Lega guardano alla coalizione come modello vincente: “A me interessa che vinca il centrodestra, che vada avanti il centrodestra“. Il capogruppo FdI al Senato, Luca Ciriani, ha dichiarato: “Queste sono elezioni amministrative che hanno il significato che hanno. Per noi, chiaramente, sono molto positive. Per quanto riguarda quelle nazionali, è un’altra battaglia che cercheremo di vincere stando tutto insieme. Il nostro appello è che il centrodestra sia unito. Se è alternativo al centrosinistra e viene percepito come tale vince ovunque“.


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Usa: strage di migranti in Texas, 46 morti su un camion

    Usa: strage di migranti in Texas, 46 morti su un camion

    (ANSA) - NEW YORK, 27 GIU - Quarantasei persone sono state trovate morte e 16 ferite all'interno di un camion a San Antonio, in Texas. Le vittime, riporta il New York Times, erano migranti che avevano attraversato illegalmente il confine fra Messico e Stati...

    Trovato morto con la gola tagliata ex sindaco del Lodigiano

    Trovato morto con la gola tagliata ex sindaco del Lodigiano

    (ANSA) - CORTE PALASIO (LODI), 27 GIU - È stato trovato morto ieri sera nel giardino di casa sua a Corte Palasio con due fendenti alla gola Pierangelo Repanati, 57enne giornalista ed ex sindaco del comune del Lodigiano.    I vicini di casa hanno sentito...