Omicidio Cristina Mazzotti: verso processo per 4, anche Morabito

Condividi l'articolo

(ANSA) – MILANO, 09 NOV – C’è anche il boss Giuseppe
Morabito, 78 annni e residente nel Varesotto, tra i quattro
indagati per il caso riaperto dalla Procura di Milano sul
sequestro a scopo di estorsione che si è concluso con
l’omicidio, 47 anni fa, della 18enne Cristina Mazzotti, la prima
donna a essere rapita dall’Anonima sequestri al Nord Italia.
    Il nome di Morabito, quale ideatore del rapimento, è il nuovo
nome che compare nell’avviso di chiusura della terza inchiesta,
– che prelude a una richiesta di processo – condotta dalla
Squadra Mobile coordinata dal pm della dda milanese Stefano
Civardi. Nell’atto non c’è invece Antonio Romeo, originariamente
iscritto nel registro degli indagati: la sua posizione è stata
stralciata probabilmente per una richiesta di archiviazione.
    (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte