Omicidio di Halloween, senza esito le ricerche dell’arma

Nov 23, 2021

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – TORINO, 23 NOV – Hanno dato esito negativo, questa
    mattina a Torino nelle acque del fiume Dora, le ricerche della
    pistola utilizzata per uccide Massimo Melis. I vigili del fuoco
    e la polizia hanno scandagliato, con l’impiego dei sommozzatori,
    il fondale del fiume all’altezza del ponte Carpanini, ma non ha
    ritrovato il revolver 38 Special che – secondo gli inquirenti –
    la notte di Halloween sarebbe stato usato per uccidere
    l’operatore della Croce Verde 52enne.
        Il fondale del fiume è stato dragato seguendo un’ipotesi
    investigativa; Luigi Oste, in carcere per l’omicidio, non ha mai
    risposto alle domande degli inquirenti. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Usa: 13enne spara e uccide bimbo di 5 anni durante un gioco

    Usa: 13enne spara e uccide bimbo di 5 anni durante un gioco

    Morire a 5 anni per un colpo di pistola esploso per gioco da un amichetto di 13 anni. L'ennesima tragedia delle armi negli Usa, in Minnesota, è accaduta nel giorno della Festa del Ringraziamento. Nella cittadina di Brooklyn Park un gruppo di bambini in una casa stava...

    Dionisi, il Sassuolo ha meritato ma ora serve continuità

    Dionisi, il Sassuolo ha meritato ma ora serve continuità

    (ANSA) - MILANO, 28 NOV - "Abbiamo iniziato a far meglio quando siamo andati sotto. Sono contento, ora dobbiamo trovare continuità di risultati. Le prestazioni sono mancate poche volte ma dobbiamo andare avanti. Sono tre punti importanti ma non valgono doppio. Oggi...