Online i dati sulle aree colpite da incendio boschivo nel 2021

Mag 2, 2022

  • Condividi l'articolo

    In data 27 aprile 2022 è stato pubblicato nell’apposita sezione del sito internet regionale l’aggiornamento annuale dei dati rilevati dal Comando Regione Carabinieri Forestale riguardanti la perimetrazione delle aree boschive percorse dal fuoco nel 2021.

    Il recente D.L. n. 120/2021, convertito con L. n. 155/2021, stabilisce che tale pubblicazione comporta l’immediata e provvisoria applicazione delle misure della L. n. 353/2000 circa l’inedificabilità delle aree percorse da incendio boschivo, il divieto di modificare la destinazione d’uso preesistente, i divieti di caccia, di pascolo e il “nuovo” divieto di raccolta dei prodotti del sottobosco (introdotto a sua volta con il D.L. n. 120/2021). I perimetri pubblicati sui siti web rimangono come riferimento fino alla definitiva approvazione delle perimetrazioni da parte dei Comuni interessati in adempimento di quanto previsto dall’art. 10, comma 2 della L. n. 353/2000.

    Già nel periodo di provvisoria applicazione di cui sopra, il mancato rispetto del divieto di caccia e di pascolo nelle aree boscate percorse dal fuoco comporta l’applicazione delle sanzioni previste dall’art. 10, comma 3, della L. n. 353/2000 (anch’esse recentemente aggiornate dal D.L. n.120/2021): per le trasgressioni al divieto di pascolo “si applica una sanzione amministrativa, per ogni capo, non inferiore a euro 45 e non superiore a euro 90 e nel caso di trasgressione al divieto di caccia sui medesimi soprassuoli si applica una sanzione amministrativa non inferiore a euro 300 e non superiore a euro 600. Nel caso di trasgressione al divieto di pascolo è sempre disposta la confisca degli animali se il proprietario ha commesso il fatto su soprassuoli delle zone boscate percorsi da incendio in relazione al quale il medesimo è stato condannato, nei dieci anni precedenti, per il reato di cui all’articolo 423-bis, primo comma, del codice penale”.

    Per saperne di più:

    Comunicato del Responsabile di Settore regionale aree protette foreste e sviluppo zone montane


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Interrotta la fornitura di gas dalla Russia alla Finlandia

    Interrotta la fornitura di gas dalla Russia alla Finlandia

    Azovstal è caduta. Dopo 86 giorni di resistenza che hanno segnato le sorti e l'immaginario della guerra, l'acciaieria simbolo della difesa di Mariupol e dell'Ucraina non è più un bunker inespugnato. L'impianto è "totalmente sotto il controllo delle forze armate...