• Open Australia: Murray da record, supera Kokkinas a notte fonda

    Condividi l'articolo

    (ANSA) – ROMA, 19 GEN – Vittoria da record per Andy Murray
    agli Australian Open. Il britannico, ex numero 1 del mondo, in
    cinque ore e 45 minuti, alle quattro di notte, completa
    l’undicesima rimonta da sotto di due set in carriera battendo
    4-6 6-7(4) 7-6(5) 6-3 7-5 Thanasi Kokkinakis, che era avanti 5-2
    nel terzo set.
        Una partita lunghissima che ha tenuto il pubblico
    dell’Australian Open incollato sulle poltroncine della Margaret
    Court Arena fino a oltre le quattro del mattino. Una prova
    straordinaria del 35enne per tenuta fisica a mentale. seguita
    peraltro al successo al primo turno su Matteo Berrettini al tie
    break del quinto set. Sotto di due set, il britannico è riuscito
    prima a rimettere la partita in piedi e poi a chiuderla
    sfruttando al massimo esperienza e nervi saldi per vincere il
    match più lungo della sua carriera e di continuare a stupire
    tutti dopo le operazioni all’anca. Al prossimo turno Murray se
    la vedrà con Roberto Bautista Agut (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte