Open d’Italia: Donald, qui a Roma grandi giocatori

Condividi l'articolo

(ANSA) – ROMA, 14 SET – “Sono felice di essere qui, Roma è un
posto speciale. Il percorso del Marco Simone Golf & Country Club
è in un ottimo stato di forma e tutti i giocatori con cui ho
parlato in questi giorni non hanno fatto altro che rimarcare
questo aspetto. Sono entusiasta che all’Open d’Italia, un torneo
importante, siano arrivati tanti grandi giocatori come, tra gli
altri, Rory McIlroy, Viktor Hovland, Matt Fitzpatrick e
Francesco Molinari”. Lo ha detto Luke Donald, capitano del team
Europe alla Ryder Cup 2023, alla vigilia della 79/a edizione
dell’Open d’Italia.
    “Il processo di qualificazione per i giocatori europei alla
Ryder Cup – ha aggiunto Donald in conferenza stampa – è iniziato
la scorsa settimana. Ho avuto modo di giocare al BMW PGA
Championship con Francesco Molinari e sono rimasto impressionato
dai suoi colpi e dalle sue giocate. Con i vicecapitani, Edoardo
Molinari e Thomas Bjorn, stiamo cercando di formare al meglio il
campo per fornire al team Europe un piccolo vantaggio nella
sfida agli Usa”.
    Poi un pensiero sulla scomparsa della Regina Elisabetta. “E’
stata un’icona per molti, una persona straordinaria che ha
dedicato la sua vita per servire il suo Paese”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte