Padel: ecco il Major a Roma, ‘sogniamo disciplina olimpica’

Mag 13, 2022

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – ROMA, 13 MAG – Dopo gli Internazionali d’Italia sarà
    ancora la racchetta a farla da padrone nel Parco del Foro
    Italico. Presentato nello spazio di WeSportUp l’Italy Major
    Premier Padel di Roma in programma dal 21 al 29 maggio. “Roma
    sarà sempre più la capitale dello sport” ha detto il sindaco,
    Roberto Gualtieri. Parole ricalcate anche dall’assessore
    capitolino Alessandro Onorato: “Uno dei problemi più grandi è
    fare in modo che i grandi eventi siano vissuti dalla città. Per
    noi sono fondamentali dal punto di vista economico, turistico e
    quindi sociale. Inseriti nei momenti giusti aiutano a generare
    flusso turistico”. Poi c’è chi come Angelo Binaghi definisce
    questo torneo “lo Wimbledon del padel”. “Roma è stata la culla
    di questo sport – ha continuato il numero uno della Fit – Una
    disciplina diventata fenomeno sportivo e sociale in tutta
    Italia. Con la Fip abbiamo un contratto triennale, ma speriamo
    che sia una grande storia di successo” ha spiegato Angelo
    Binaghi che si è poi soffermato su alcuni numeri del torneo.
        “Andiamo verso il tutto esaurito nel weekend e trattandosi della
    prima edizione il buondì si vede dal mattino”. Il campo
    centrale, però, in questo caso sarà la Grand Stand Arena del
    Parco del Foro Italico che contiene 6500 spettatori, al quale
    andranno aggiunti altri 5 campi minori mentre il 50% delle
    strutture allestite agli internazionali rimarranno anche per il
    Major di padel. Insomma, tra dieci giorni i migliori giocatori
    internazionali si sfideranno a colpi di vibora e bandeja
    all’ombra dell’Olimpico per una disciplina “che sta credendo
    moltissimo in tutto il mondo” ha spiegato Luigi Carraro,
    presidente Fip. “Noi come Italia siamo diventati il paese
    leader: entro un anno il nome anche nella nostra federazione e
    oggi siamo qui perché abbiamo trasformato in realtà un sogno:
    quello di portare un Major a Roma. Un altro nostro sogno, però,
    è diventare anche disciplina olimpica, ed eventi come questo
    sono fondamentali per raggiungerlo”. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Rimini. La città piange Alberto Pietrelli: aveva 69 anni

    Rimini. La città piange Alberto Pietrelli: aveva 69 anni

    E' scomparso ieri mattina Alberto Pietrelli all'età di 69 anni. È stato assistente parlamentare del senatore Giampaolo Bettamio, segretario del gruppo consiliare di Forza Italia in Comune e in Provincia, capogruppo di Forza Italia del Quartiere Uno (Marica centro)....