Palermo: caos seggi; Sinistra civica, ministero Interno rimedi

Giu 12, 2022

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – PALERMO, 12 GIU – “Sarebbe bastato un briciolo di
    conoscenza della città per impedire questo papocchio. Quando ho
    detto che non bisognava accavallare le elezioni amministrative
    con la partita del Palermo avevo esplicitato che sarebbe stata a
    rischio la tenuta democratica della città. Ci sono decine di
    seggi non costituiti a tre ore dall’apertura dei seggi”. Lo dice
    all’ANSA Giusto Catania, assessore comunale uscente all’ambiente
    e mobilità, di Sinistra civica ecologista. “Il ministero
    dell’Interno – aggiunge – si assuma la responsabilità di questo
    errore. Bisogna immediatamente recuperare al grave errore. Serve
    una sessione elettorale suppletiva solo per i seggi che alle 10
    non si sono ancora costituiti. Non si può mettere una pezza dopo
    aver mandato a casa centinaia di elettori. Solo per i seggi non
    costituiti si voti domenica prossima”, conclude. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Basket, Tonut firma con Milano: “Esaudisco un mio sogno”

    Basket, Tonut firma con Milano: “Esaudisco un mio sogno”

    (ANSA) - MILANO, 25 GIU - Stefano Tonut è un nuovo giocatore dell'Olimpia Milano. L'azzurro, 28 anni, ha firmato un contratto di due anni con i campioni d'Italia che avevano cercato di strapparlo a Venezia già la scorsa estate. "Sono molto felice ed emozionato - le...

    Ecco i giudici della Corte Suprema che hanno votato contro

    Ecco i giudici della Corte Suprema che hanno votato contro

    "Tristemente", molte donne "hanno perso una tutela costituzionale fondamentale. Noi dissentiamo". Lo affermano i giudici liberal della Corte Suprema Sonia Sotomayor, Elena Kagan e Stephen Breyer. I tre giudici hanno votato contro la decisione di capovolgere la Ros v....