Pallanuoto: per la Pro Recco scudetto numero 34

Mag 29, 2022

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – RECCO, 29 MAG – La Pro Recco ritorna sul tetto
    d’Italia: i biancocelesti vincono la “bella” con il Brescia per
    5-2 e conquistano lo scudetto numero 34. Ivovic e compagni
    trionfano nella storica vasca di casa (da dove mancavano da
    anni), tredici anni dopo l’ultimo titolo alzato nella piscina di
    Punta Sant’Anna (era il 27 maggio 2009, gara 3 con il
    Posillipo). Ed è un successo meritato per quanto mostrato nella
    regular season, conclusa con 13 punti di vantaggio sui lombardi,
    e poi nei playoff dove i biancocelesti hanno mostrato la loro
    superiorità. Come in gara tre che ha visto la squadra ligure
    sempre in vantaggio. Per Maurizio Felugo, presidente della Pro
    Recco “è stata una partita giocata ad alta tensione. Penso che
    sia un successo meritato, per quanto dimostrato durante la
    stagione. Complimenti ai ragazzi, al pubblico e a tutta la
    società”. E l’allenatore Sandro Sukno dice: “E’ stata una bella
    finale. Sembrava calcio, più che pallone: si è segnato
    pochissimo. Mi auguro di ritrovare l’AN Brescia anche in finale
    di Champions League a Belgrado. Siamo stati bravi ad essere
    lucidi durante tutto l’anno. Il portiere Del Lungo è stato
    eccezionale oggi”. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Il vescovo ausiliare di Roma: ‘Rischiamo la giungla urbana’

    Il vescovo ausiliare di Roma: ‘Rischiamo la giungla urbana’

    Roma rischia di diventare "una giungla urbana".Lo dice mons. Benoni Ambarus, vescovo ausiliare della città parlando del degrado urbano che richiederebbe da parte delle istituzioni "uno scatto di dignità a fare delle scelte che sappiano di futuro, non di tornata...

    Bce: Enria,banche includano in loro piani ipotesi recessione

    Bce: Enria,banche includano in loro piani ipotesi recessione

    Lo scenario economico europeo "è nettamente cambiato" dall'inizio dell'anno e le banche dovrebbero ora includere nei loro piani sul capitale "scenari sufficientemente conservativi" e scenari con ipotesi "di recessione". E' quanto afferma il responsabile della...