Pancalli,in 20 anni pagine importanti da squadra paralimpica

Condividi l'articolo

(ANSA) – CATANZARO, 10 NOV – “Un riconoscimento inaspettato,
qualcosa che inorgoglisce personalmente ma anche per il
movimento che rappresento. Oggi qui ci sono io ma se ho meritato
questo riconoscimento è il risultato di una squadra, di una
grande famiglia paralimpica che negli ultimi 20 anni ha saputo
scrivere pagine importanti per lo sport italiano”. Lo ha detto
Luca Pancalli presidente del Comitato italiano paralimpico (Cip)
parlando con i giornalisti a Catanzaro a margine della cerimonia
con la quale l’Università Magna Graecia gli ha conferito la
laurea honoris causa in Scienze e tecniche delle attività
motorie preventive e adattate.
    “Se oggi mi è stato concesso questo onore – ha aggiunto Pancalli
– è per quello che abbiamo fatto. I risultati, però, non sono
mai il prodotto di un uomo solo al comando ma di una squadra, di
un movimento”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte