Pandora Papers: Cile, deputati opposizione accusano Pinera

Ott 6, 2021

  • Condividi l'articolo

        I deputati dell’opposizione cilena si preparano a presentare un’accusa parlamentare che potrebbe portare alla rimozione del presidente Sebastian Pinera, coinvolto – secondo i Pandora Papers – nella vendita di una società mineraria da parte di una società posseduta dai suoi figli. Lo ha reso noto il deputato del Partito socialista, Jaime Naranjo.
        L’operazione incriminata risale al 2010, quando la società mineraria Dominga venne venduta attraverso una società di proprietà dei figli di Pinera all’uomo d’affari Carlos Delano – un amico del presidente – per 152 milioni di dollari.
        L’iniziativa dei deputati mira a stabilire le responsabilità di Pinera e potrebbe portare alla sua rimozione sei settimane prima del primo turno delle elezioni presidenziali.
        Jaime Bellolio, ministro e portavoce della presidenza, si tratta di “un’accusa basata su una menzogna, basata unicamente su ragioni politiche ed elettorali a breve termine che frantumano l’idea di democrazia”. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Vettel, ‘roppe gare rendono Gp meno speciali

    Vettel, ‘roppe gare rendono Gp meno speciali

    (ANSA) - ROMA, 16 OTT - All'indomani dell'ufficializzazione del calendario della stagione 2022 della Formula 1, che prevede il numero record di 23 Gran premi, Sebastian Vettel critica l'aumento del numero di gare. "Questa è solo la mia opinione e non vale niente, ma...

    In Russia oltre mille morti di Covid in un giorno

    In Russia oltre mille morti di Covid in un giorno

    In Russia si sono registrati oltre mille morti di Covid in 24 ore: lo fa sapere il centro di crisi anti-coronavirus. E' il massimo dall'inizio della pandemia.    Il numero di decessi legati al coronavirus è aumentato di 1.002 unità nelle ultime 24 ore...