Paralampiadi: esordio per afghano fuggito da Kabul

Ago 31, 2021

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – ROMA, 31 AGO – Ha debuttato alle Paralimpiadi di
    Tokyo uno dei due atleti afghani arrivati sabato scorso nella
    capitale giapponese dopo la fuga da Kabul a bordo di un aereo
    australiano. Non essendo riuscito a giungere in tempo per
    partecipare alla sua disciplina, i 100 metri, Hossain Rasouli ha
    gareggiato nel salto in lungo (categoria T47), piazzandosi in
    13/a e ultima posizione (4,37 metri, 4,21, 4,46).
        Entrando nello stadio nazionale l’atleta 26nne ha salutato i
    membri della delegazione, sparsi sulle tribune deserte, prima di
    indicare il logo del Comitato paralimpico afgano sulla sua
    casacca bianca.
        La perdita della sua mano sinistra è dovuta all’esplosione di
    una mina. La sua compagna di nazionale, Zakia Khoudadadi,
    esordirà giovedì nel Taekwandoo. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Turchia; Balotelli torna al gol, vince Adana Montella

    Turchia; Balotelli torna al gol, vince Adana Montella

    (ANSA) - ROMA, 19 SET - Il ritorno di Mario Balotelli.    L'attaccante è andato in gol nel successo dell'Adana, si tratta della prima vittoria in campionato per la squadra di Montella.    Le prime giornate del torneo sono state deludenti...

    Ciclismo:investito da auto; muore a 37 anni Chris Anker Sorensen

    Ciclismo:investito da auto; muore a 37 anni Chris Anker Sorensen

    (ANSA-AFP) - ROMA, 19 SET - L'Unione Ciclistica Internazionale ha annunciato la morte dell'ex ciclista danese Chris Anker Sorensen, vincitore in particolare di una tappa al Giro nel 2010. La morte è avvenuta secondo diversi media in un incidente stradale mentre era in...